Certificazione: Industria 4.0 Ready Scopri di più
18-11-2021
4 tempo di lettura
Shelly Boom
Ultimo aggiornamento: 04-01-2022

I 5 trend dell'automazione industriale nel 2022

Quali sono le tendenze nel campo dell’IoT industriale per il 2022? Una cosa è certa: anche se all'inizio i costruttori di macchine e i produttori erano scettici sull'industrial internet of things, ora si rendono conto del valore delle macchine connesse. 

In questi ultimi anni, soprattutto a causa della scarsità di tecnici e delle restrizioni di viaggio, l'IIoT ha dimostrato il suo valore. L'accesso remoto e la connettività sono diventati una parte integrante delle nostre operazioni quotidiane.

In questi ultimi anni, soprattutto a causa della scarsità di tecnici e delle restrizioni di viaggio, l'IIoT ha dimostrato il suo valore. L'accesso remoto e la connettività sono diventati una parte integrante delle nostre operazioni quotidiane:

1. Sostenibilità della produzione;
2. Vendita dei servizi anziché della tecnologia;
3. Comprensione dei rischi di sicurezza informatica;
4. Richiesta di soluzioni personalizzate;
5. Primi passi nel condition monitoring;

Trend nell'automazione industriale nel 2022

 

Trend #1 Sostenibilità della produzione

Neutralità climatica, zero emissioni nette ed efficienza delle risorse sono argomenti di portata globale in tutti i settori. I governi di tutto il mondo stanno dando priorità a strategie e proposte per raggiungere la neutralità climatica. E il settore industriale gioca un ruolo importante in questa pianificazione.

sustainable

In Europa, il Green Deal ha come obiettivo una riduzione pari ad almeno il 55% delle emissioni nette di gas serra entro il 2030. Un pilastro importante di questo accordo è un doppio focus sulle transizione economica e digitale dell'industria europea. A ciò si aggiunge l’E3: Economy, Energy and Environment, il programma di assistenza tecnica federale degli Stati Uniti, che mira ad un incremento della produttività, riducendo al tempo stesso l’impatto ambientale ed energetico.

A fronte di ciò, un numero crescente di produttori, in collaborazione con progetti governativi, sta esaminando le applicazioni pratiche delle tecnologie Industria 4.0 per prodotti e servizi sostenibili. Per garantire una maggiore competitività a livello globale, l’attenzione si sta concentrando sulle soluzioni che creano macchine che funzionano in modo più efficiente, con un ridotto consumo energetico e una minore produzione di rifiuti.

Suggerimento: la sostenibilità è una questione complessa, ma iniziare con la produzione sostenibile non lo è. Un semplice cruscotto di visualizzazione dati può fornirvi le informazioni di cui avete bisogno, per esempio, per sapere quando un componente critico dovrebbe essere sostituito, riducendo il numero di pezzi scartati. Un rapido inizio per ridurre gli sprechi!

 

Trend #2 Vendita dei servizi anziché della tecnologia

I discorsi sulla trasformazione digitale, l'Industria 4.0 e l'IoT sono fortemente incentrati sulla tecnologia. Di quali strumenti o nuove tecnologie innovative ha bisogno un costruttore di macchine per rimanere competitivo? Possiamo a malapena sfuggire a espressioni quali intelligenza artificiale, analisi predittiva, o gemelli digitali (digital twins), solo per citarne alcune. A fronte di nuove tecnologie che ogni giorno si affacciano sul mercato, è facile concentrarsi sulla tecnologia piuttosto che sull'applicazione effettiva.

sell service

Tuttavia, oggi più che mai, vediamo che le persone iniziano a capire che la tecnologia non dovrebbe essere il punto di partenza. Si tratta infatti di vendere la soluzione, non la tecnologia di per sé.

Vendere una soluzione di accesso remoto applicata alle macchine non è semplice, perché i clienti si aspettano un servizio eccellente e il costruttore si fa carico dei costi durante il periodo di garanzia. Tuttavia, vendere un prodotto di consumo (come i materiali d'imballaggio) prima dell’esaurimento dello stock ed evitare l'arresto della produzione è un servizio che si può vendere. Come creare nuovo valore per il vostro cliente? Questo dovrebbe essere il punto di partenza del vostro percorso di innovazione digitale.

Suggerimento: concentratevi sulla fornitura di un servizio di livello elevato durante la fase di garanzia e create un report di riepilogo delle prestazioni in seguito. Al termine del periodo di garanzia sarà possibile vendere quest’opzione come un servizio premium.

 

Trend #3 Comprensione dei rischi di sicurezza informatica

Le macchine sono sempre più connesse e i software sempre più complessi, il che rende più facile per i criminali informatici entrare e causare danni, violando il sistema o installando un ransomware. Nel peggiore dei casi si può verificare il blocco dell’intera fabbrica o il furto dei dati, causando importanti conseguenze ai vostri clienti e danni alla vostra reputazione.

cyber attacks

A causa dell'aumento delle minacce e dei costi elevati di una violazione è chiaro che tutti gli utenti coinvolti hanno un ruolo e dovrebbero avere pertanto un livello base di conoscenza in materia di sicurezza informatica. Dopotutto, la sicurezza è una responsabilità condivisa. Anziché affidarsi solo a partner esterni per la sicurezza IT, i costruttori di macchine si stanno concentrando sulla formazione dei loro dipendenti sui rischi possibili, per diminuire la possibilità di incidente informatici.

Suggerimento: assicuratevi che le vostre macchine siano adeguatamente protette contro le connessioni in entrata dall'esterno della fabbrica e dalla rete interna. Scegliete un fornitore di connettività sicura con un firewall affidabile e mantenete un livello di comunicazione adeguato con i vostri clienti sulle misure di sicurezza.

 

Trend #4 Richiesta di soluzioni personalizzate

L'IoT non offre una soluzione unica per tutti. I fattori di differenziazione sono molti e non c'è una strategia, un'implementazione o una configurazione unica che si adatti alle esigenze di tutti. Questo significa che la personalizzazione è la chiave per un'implementazione IoT di successo. Poiché nell'IoT l'attenzione si sta spostando sempre più dagli strumenti alle soluzioni, i costruttori di macchine sono sempre più consapevoli del fatto che l'integrazione di sistemi e tecnologie è il metodo migliore per arrivare alla soluzione di cui hanno bisogno.

Suggerimento: per stare al passo con le tecnologie in rapida evoluzione e le richieste del mercato, la vostra soluzione IoT deve essere flessibile e scalabile. Questo riguarda sia il fornitore della soluzione, che il prodotto stesso. Assicuratevi che l'azienda a cui vi affidate investa in innovazione, che usi una tecnologia aggiornata e che abbia un'API per consentire le integrazioni

 

Trend #5 Primi passi nel condition monitoring

Chi non ha già sentito parlare di condition monitoring? È sull’agenda di molti costruttori, che spesso però continuano a rimandare un'implementazione effettiva. Nel corso del 2021 i nostri esperti di settore hanno notato un chiaro cambiamento tra i costruttori di macchine, che hanno iniziato a comprendere a pieno i vantaggi del condition monitoring, come la sostituzione in tempo utile dei componenti soggetti a usura e la riduzione del rischio di guasti critici delle attrezzature. 

condition monitoring

Il 2022 sarà l'anno in cui i costruttori di macchine, o almeno quelli che hanno già iniziato a raccogliere dati, faranno i primi passi verso una strategia basata sul monitoraggio delle condizioni..

Suggerimento: il miglior consiglio che possiamo dare è quello di iniziare in modo graduale e a piccoli passi, in modo da contenere i costi. Progettate un primo test e identificate un componente della macchina di cui monitorare le condizioni con dati in tempo reale (ad esempio l'utilizzo, le ore di funzionamento, i cicli). Potrete rilevare le anomalie e sostituire quel componente prima che si rompa. Una volta appreso il monitoraggio delle condizioni di questo primo componente, potrete applicare lo stesso metodo anche ad altri componenti della macchina.

 

Fate i prossimi passi nella vostra trasformazione digitale

Avete bisogno di una guida per portare avanti l’implementazione del vostro IIoT? In questo white paper di 20 pagine scoprirai in quale fase di maturità IIoT ti trovi e quali azioni concrete puoi intraprendere grazie agli esempi di altre aziende. 

Preferisci parlare direttamente con un esperto del settore sulla tua strategia per il 2022? Programma una call.

iiot maturity whitepaper