Disponibile ora: IXON Cloud 2! Leggi di più
04-03-2021
3 tempo di lettura
Julia Weijs

Dorset Group: da dati grezzi di sistema a processi ottimali

Monitorare e raggruppare dati grezzi da sistemi di asciugatura tramite l’IXON Cloud API fornisce un servizio proattivo e informazioni migliori sulle vendite.

Dorset Group non è solo fornitore e produttore di sistemi di trattamento dell’aria e prodotti RFID, ma anche leader sul mercato nei sistemi di asciugatura della biomassa. Queste 'macchine verdi’ convertono rifiuti e concime in biomateriali (come granulati). Il calore residuo viene usato come fonte di energia. Ciò garantisce un basso consumo di energia e ridotte emissioni di polvere, per, tra gli altri, allevatori e allevamenti di bestiame.

La decisione di raccogliere dati da sistemi si è rivelata una mossa di successo e si adatta alla trazione del Dorset Group per l’innovazione.

Essiccatori di digestato dal Dorset Group Essiccatori di digestato dal Dorset Group

“Fornire assistenza a livello globale era già parte del nostro pacchetto servizi Dorset, sia per il controllo remoto e per la risoluzione in remoto dei problemi” dice Chris Lam, Data Engineer presso Dorset Group. Per via dei requisiti dei dati Dorset ha scelto di usare IXON Cloud.

 

IXON offre un’unica piattaforma per l’accesso remoto e il monitoraggio dei dati, è veloce, stabile e innovativa

Chris Lam
Data Engineer nel Dorset Group

Il primo compito di Chris era quello di creare informazioni per l’ottimizzazione dei processi di vendita e dei team di assistenza clienti. “I dati dai sistemi aiutano a fare ciò. Nella fase iniziale si tratta di monitorare e controllare dopo la messa in servizio di nuovi sistemi o moduli. In seguito si tratta di raccogliere dati grezzi per l’analisi e per effettuare confronti tra sistemi” spiega Chris.

Innanzitutto i dati grezzi del PLC Siemens del sistema di asciugatura è reso disponibile nella piattaforma IXON Cloud tramite l’IXrouter. Ciò include misurare valori di sensori, arresti e codici di allarme e guasto.

Chris ha realizzato un prototipo in Power BI per raccogliere dati storici e confrontare i sistemi. “Tramite l’IXON API recuperiamo tutti i nostri dati di sistemi. Questa informazione è quindi archiviata a livello centrale in un database locale SQL. I dati vengono importati quotidianamente in Power BI con uno script Python” dice Chris.

 

L’obiettivo è risolvere guasti in modo proattivo e ottenere un rapido accesso a tutti i sistemi sul campo

Attrezzatura di asciugatura di digestati Dorset nei container Attrezzatura di asciugatura di digestati Dorset nei container

“Il team di assistenza usa le informazioni per reagire in modo proattivo e risolvere guasti in modo preventivo. L’urgenza si determina sulla base dei codici di allarme. Il team di vendite usa i dati dai sistemi esistenti per dimostrare un Return on investment” dice Chris. In aggiunta Dorset sta realizzando una storia di tutti i sistemi per vedere, insieme ai loro ingegneri, come possono essere impostati prodotti e processi in modo ancora più efficiente per il futuro.

Ciascun nuovo sistema di asciugatura deriva da 2 anni di monitoraggio dati. “Forniamo di default tre cruscotti che sono accessibili anche al cliente tramite il nostro portale IXON. Dopo 2 anni il cliente può scegliere di continuare questo monitoraggio.” Poiché i sistemi sono principalmente gli stessi i template e la funzione di import/export nella piattaforma IXON Cloud sono usati per configurare tutto in modo semplice e rapidamente.

 

Impostare i cruscotti personalizzati per nuovi sistemi impiega mezz’ora al massimo. Adattiamo il nostro foglio Excel e importiamo i nuovi tag di dati e cruscotti nel portale IXON.

Cruscotto storico di un essiccatore Dorset in Germania - IXON Cruscotto storico di un essiccatore Dorset in Germania - IXON

Combinazione di dispositivi di connettività da fornitori multipli in un portale unico

Il passaggio alla piattaforma di accesso remoto di IXON ha causato una mancanza di chiarezza per il servizio di assistenza. “Con centinaia di sistemi sul campo non sai quale cliente è già dotato di un IXrouter, quindi non vogliamo che il team debba perlustrare due sistemi.”

Come soluzione Chris ha sviluppato il portale “Dorset Connect”, in cui tutti gli IXrouter e attuale base di installazione sono automaticamente installati in un portale. Il progetto è stato realizzato in Node.js ed è disponibile pubblicamente tramite GitHub. Il codice può essere (ri) usato da chiunque.

“Con Dorset Connect possiamo cercare tra tutti i sistemi dei clienti e avviare una ricerca con un link diretto alla VNC rilevante o un desktop remoto. Premendo un bottone i cruscotti del cliente si aprono nella piattaforma IXON;” spiega Chris.

 

IXON API funziona benissimo. Nonostante alcune competenze di tecniche web siano richieste.

Cruscotto live con dati effettivi da un impianto Dorset in Germania - IXON Cruscotto live con dati effettivi da un impianto Dorset in Germania - IXON

Con l’aumentare della richiesta del cliente per il monitoraggio dei sistemi Dorset Group si è portato un passo avanti nella competizione. Power BI verrà infine collegato a Office 365 e Microsoft team, e verrà quindi integrato nel portale Dorset Connect. “Vogliamo rendere accessibili i nostri cruscotti per ogni processo”, dice Chris.

Vorresti saperne di più su come i clienti traggono vantaggio dai dati della macchina o IXON API? Dai un’occhiata alle nostre storie dei clienti o contatta uno dei nostri esperti per una dimostrazione o un incontro.

[[Più storie di successo]]