Certificazione: Industria 4.0 Ready Download
15-03-2021
5 tempo di lettura
Shelly Boom
Ultimo aggiornamento: 09-09-2021

Messa in servizio da remoto: perché ne hai bisogno e come usarla

Prima che il tuo cliente sia pronto per mettere in funzione la tua macchina, questa deve prima essere messa in servizio. Tutti i sistemi e componenti di una macchina devono essere progettati, installati, provati, azionati e mantenuti secondo i requisiti operativi del cliente. Questo processo è chiamato messa in servizio (delle apparecchiature). Oggigiorno è possibile fornire la messa in servizio da remoto. Questo ti permette di risparmiare tempo prezioso e costi e puoi essere sia produttivo che flessibile. 

Cos'è la messa in servizio da remoto?

La messa in servizio da remoto ti permette di installare, configurare e provare la tua attrezzatura industriale assistendo il cliente o il partner di integrazione da remoto. Durante il processo di pre-messa in servizio verificherai tutti i sistemi, le impostazioni e i valori sul tuo controllore PLC. Tutti i processi funzionano correttamente? L'attrezzatura fornisce codici di guasto? Con la messa in servizio da remoto puoi facilmente controllare tutto questo senza dover essere sul posto. 

Ogni cosa può essere monitorata da remoto nel programma di PLC o controllata con il pannello HMI. Tramite una connessione sicura su internet hai l'accesso remoto alle tue macchine da qualsiasi luogo nel mondo. Ti mostreremo le possibilità e i vantaggi della messa in servizio da remoto per mezzo di due casi studio esemplificativi. 

Rendi più accessibili da remoto le tue macchine industriali

L'essenza della messa in servizio da remoto è di accedere da remoto alle tue attrezzature industriali. Il primo passo da intraprendere è quello di applicare la connettività alle tue macchine. Ciò ti fornisce la possibilità di accedere da remoto alle tue macchine, il che significa che non hai più bisogno di trovarti nel posto in cui è il cliente per controllare e monitorare le macchine. Devi solo connettere un router VPN a un controllore PLC, a un robot e ai pannelli HMI della tua macchina. Dopo di ciò puoi impostare una connessione sicura tramite una piattaforma cloud.

Un importante esempio di un'azienda che ha iniziato ad usare la messa in servizio da remoto è DC Airco. Loro hanno deciso di implementare l'accesso remoto al loro PLC quando hanno dovuto affrontare problemi con la messa in servizio delle loro macchine all'estero per via del lockdown da Covid-19. DC Airco è un produttore olandese di soluzioni HVAC e sistemi di raffreddamento critici per applicazioni (mobili) e normalmente si recano sul posto per mettere in servizio le loro macchine. DC Airco ha iniziato a cercare una soluzione alternativa per la messa in servizio e hanno scoperto IXON Cloud. Ora installano un IXrouter nella loro attrezzatura per assistere da remoto i clienti durante la prova di installazione e di collaudo.

DC Airco ora può accedere ai propri sistemi HVAC tramite la piattaforma IXON Cloud da ovunque nel mondo. "L'installazione è semplice per il cliente e noi possiamo effettuare la messa in servizio online insieme. Ottengo una connessione immediata alla loro rete. Questo è molto più rapido rispetto al telefono, perché devi vedere esattamente cosa sta succedendo nello stesso momento, il che talvolta è difficile. Ora posso vedere in diretta che succede" dice Marc Schimmel, service engineer in DC Airco. 

Leggi qui la storia intera di DC Airco here.

Occhi da remoto per l'assistenza alla messa in servizio

Indubbiamente vi sono aziende o clienti per cui il processo di messa in servizio è più complesso, ad esempio aziende in cui le loro macchine dipendono da altri sistemi o richiedono un'installazione avanzata. Per queste aziende è possibile combinare l'accesso remoto con il video o una Microsoft HoloLens. Ad esempio la tua azienda spedisce le parti di macchina al cliente, insieme a un video di istruzioni in cui il cliente può vedere come i tuoi tecnici assemblano o smontano la macchina. In questo modo il cliente è in grado di assemblare da solo la macchina con l'aiuto digitale dal costruttore della macchina.

Al posto di inviare un video si possono usare le HoloLens in combinazione con l'accesso remoto. Le HoloLens sono un visore di realtà virtuale con lenti trasparenti attraverso le quali il cliente può vedere immagini olografiche in 3D come manuali e un'esperienza di realtà aumentata. Il costruttore della macchina d'altro canto vede uno streaming live della telecamera su ciò che sta succedendo nella postazione del cliente tramite un portale web-based.

Con le HoloLens, i costruttori delle macchine o i service engineer possono guardare ogni cosa insieme al cliente come se fossero sul posto. Uno dei nostri clienti ha iniziato a usare l'accesso remoto tramite IXON Cloud in combinazione con le HoloLens. Invece di recarsi due volte dal cliente per la preparazione e la messa in servizio, come facevano di norma, hanno inviato una macchina al loro cliente a Dubai insieme a un IXrouter e alle HoloLens. Le HoloLens richiedevano solo una connessione internet stabile che può essere impostata tramite l'hotspot Wi-Fi dell'IXrouter.

Il nostro tecnico del cliente in Olanda aveva accesso al PLC e HMI tramite IXON Cloud. Usava le HoloLens per vedere cosa effettivamente faceva il suo collega a Dubai e fargli direttamente assistenza con le istruzioni per la messa in servizio del progetto. Tramite la piattaforma IXON Cloud monitorava il PLC e controllava la HMI. Con il portale TIA in funzione sul suo PC ha potuto designare e indicare parti nella macchina tramite una connessione VPN sicura. Era proprio come se fosse sul posto.

Vantaggi della messa in servizio da remoto

Come avrai notato la messa in servizio da remoto offre diversi vantaggi. Poiché non hai bisogno di viaggiare come prima puoi risparmiare un sacco di tempo rimanendo nella tua posizione e tagliando sui costi per la messa in servizio. Ad esempio i soldi risparmiati sui biglietti aerei, il soggiorno in hotel e i taxi rendono più economica la messa in servizio per il cliente mentre il costruttore della macchina non perde nulla sulle entrate. Ciò significa che l'investimento nelle soluzioni di accesso remoto può venire recuperato subito dopo la prima messa in servizio dell'attrezzatura.

Gli ingegneri possono essere più produttivi dal momento che possono concentrarsi meglio sul risolvere i problemi senza distrarsi da situazioni che si verificano sul posto. Dunque lo stesso ingegnere può essere impegnato su più progetti allo stesso tempo. Inoltre le persone giuste sono tutte nello stesso posto, il che ti rende più flessibile. Il fatto che tu, i tuoi colleghi, clienti e service engineer possiate accedere facilmente e in sicurezza agli stessi dati nello stesso momento da un luogo diverso garantisce una collaborazione ottimale.

Vuoi provare anche tu i vantaggi della messa in servizio da remoto usando IXON Cloud?

[[Richiedi qui il nostro kit di prova dell'IXrouter]]