Disponibile ora: IXON Cloud 2! Leggi di più
03-03-2021
3 tempo di lettura
Sjors de Kleijn

Come Sleeve Technology riduce l’inattività delle macchine in tutto il mondo

Sleeve Technology produce macchine per l’industria alimentare e non alimentare. Le macchine fascettatrici sono macchine automatizzate per stampare etichette su prodotti per la cura della persona o alimentari, e vengono usati da multinazionali come Unilever e Campina.

 

L’inattività è indesiderabile. Ci può essere materiale deperibile nel serbatoio.

Coen van der Kant
Software Engineer in Sleeve Technology

 

Parlando con un software engineer di Sleeve Technology, Coen van der Kant, è risultato evidente come le macchine fascettatrici durevoli siano parte di una linea completa di produzione.

“Dopo aver riempito il prodotto la macchina di applicazione di fascette le munisce delle giuste etichette, dopodiché viene trasportato a un imballatore. L’etichetta termoretraibilie è automaticamente posizionata sul prodotto, dopodiché a volte viene fissata con aria calda o vapore nei tunnel di termoretrazione” spiega Coen.

Macchina Quattrosleever Sleeve Technology Macchina Quattrosleever Sleeve Technology

L’efficacia delle macchine della Sleeve Technology risulta dai numeri che possono elaborare alcune macchine: fino a 1000 prodotti al minuto. Coen lavora da 2 anni alla Sleeve Technology ed è responsabile per la programmazione e il controllo delle machine, che sono controllate dai PLC Sigmatek e HMI.

Il cliente richiede macchine ancora più veloci, ecco perché sviluppiamo sempre più per essere ancora più efficienti.

 

Impegno per prestazione ottimale della macchina e 0% di inattività

“Usiamo IXON per l’accesso remoto e la manutenzione in remoto. Quando ho cominciato qui non usavamo una soluzione di accesso remoto” ricorda Coen. “Lavoravo con un’altra soluzione prima, ma non ero del tutto soddisfatto con loro. Attraverso uno dei nostri partner abbiamo scoperto di IXON” dice Coen.

Con vendite in tutto il mondo e l’attenzione sull’assistenza è presto diventato evidente il bisogno di accesso remoto alle macchine. “L’inattività è inauspicata. Ci può essere materiale deperibile nel serbatoio” spiega Coen.

In aggiunta alla manutenzione sul posto fornita dai loro meccanici e alla spedizione di parti di ricambio nella fabbrica viene anche fornita assistenza remota. “Dobbiamo essere in grado di connetterci alle nostre macchine il più velocemente possibile per la risoluzione dei problemi,” dice Coen. Monitorando il programma del PLC sono in grado di fare analisi (ad es. sulla base del lasso di tempo) e visualizzare e regolare parametri.

Le etichette vengono posizionate sui prodotti dalla macchina fascettatrice di Sleeve Technology Le etichette vengono posizionate sui prodotti dalla macchina fascettatrice di Sleeve Technology

Usiamo IXON per aiutare i clienti con i problemi prendendo il controllo dei sistemi in remoto ed eseguendo nuovi aggiornamenti di software.

 

Oltre a produrre macchine fascettatrici per imballaggio, Sleeve Technology sta sviluppando moduli innovativi come il loro nuovo modulo di svolgimento di pellicola che consente una produzione continua. Questa unità di macchina attacca automaticamente un rotolo di pellicola al rotolo seguente, a prescindere dalla larghezza o lunghezza della pellicola. Queste nuove macchine saranno inoltre dotate di un IXrouter per l’accesso remoto.

Vuoi saperne di più sui vantaggi di IXON Cloud per i costruttori di macchine? Dai un’occhiata alle nostre storie dei clienti o contatta uno dei nostri esperti per una dimostrazione o un incontro.

[[Più storie di successo]]