E-book: Opportunità di servizi per OEM Scopri di più
20-07-2022
3 tempo di lettura
Monica Negri
Ultimo aggiornamento: 19-01-2023

Oleobi aiuta i clienti riducendo consumi e costi energetici delle centrali

L'azienda progetta e realizza sistemi oleodinamici integrati per le industrie energivore. Il monitoraggio del funzionamento permette l'ottimizzazione del total cost of ownership delle unità a vantaggio della riduzione di consumi e costi energetici per i clienti.

L'Industrial IoT come leva di business

L'azienda con sede a Cadriano (Bologna), parte del gruppo Flodraulic, progetta e realizza centrali oleodinamiche di potenza per applicazioni industriali destinate a diversi settori tra cui quello siderurgico, energetico, Oil & Gas, on-shore e off-shore. La ricerca di una soluzione abilitante per il monitoraggio delle centrali è partita da esigenze legate al business strategico dell’azienda.

Data la complessità tecnica e la natura delle applicazioni, per Oleobi è fondamentale garantire la stabilità e la continuità operativa delle proprie HPU (hydraulic power units). Inoltre il continuo miglioramento del total cost of ownership è un servizio fondamentale e parte integrante del vantaggio competitivo di Oleobi. Considerata una vita media delle centrali di circa 20 anni e la loro applicazione nelle industrie energivore, il costruttore intende fornire una valutazione preventiva del costo totale di proprietà. Così è possibile dimostrare in modo chiaro l’entità dei costi di gestione nell’intero ciclo di vita, oltre all’investimento iniziale per l’acquisto.

Centrale impianto di formatura realizzata per Fonderia Ghirlandina Centrale impianto di formatura realizzata per Fonderia Ghirlandina

L’obiettivo era l’ottimizzazione del total cost of ownership delle nostre centrali, fornite a industrie energivore e con una durata di vita media di 20 anni

Manuele Luppi
Automation and Electronic Manager di Flodraulic

L’adozione di una soluzione per il processo di raccolta e gestione dei dati in grado di comporre tutti i tasselli aveva - e ha tuttora - un ruolo centrale nella pianificazione strategica di Oleobi. La scelta è stata indirizzata sulla soluzione IXON Cloud per la sua semplicità, flessibilità e scalabilità. Questi fattori hanno permesso al costruttore di ridurre notevolmente il time-to-market, agevolando fin da subito il lavoro dei propri tecnici e di quelli dei clienti. La realizzazione di una strategia di servizio che va oltre la teleassistenza, includendo la manutenzione predittiva e preventiva è stata possibile grazie alla raccolta dei dati storici e in tempo reale sulla piattaforma IXON Cloud, insieme alla ricezione di allarmi e notifiche relativi a parametri e soglie critiche identificate dal costruttore.

O-Guardian, portale IXON Cloud personalizzato da Oleobi O-Guardian, portale IXON Cloud personalizzato da Oleobi

Nasce il portale O-Guardian

La possibilità di utilizzare una piattaforma personalizzabile si adatta bene alla proposta tecnologica dell’azienda: le singole HPU vengono progettate e costruite in base alle specifiche del cliente, richiedendo quindi un’elevata flessibilità nell’impostazione dei parametri e nella visualizzazione dei dati nelle dashboard. Il tutto in un ambiente condiviso e riconoscibile, a vantaggio della collaborazione con il cliente. Nasce così il portale di monitoraggio O-Guardian. Il lavoro degli ingegneri sistemisti di Oleobi è continuo: l’operatività e i consumi delle centrali vengono costantemente ottimizzati per garantire performance elevate ed evitare gli sprechi.

Contratti di servizio

L’estensione della garanzia e il livello delle attività di monitoraggio vengono concordati con il cliente grazie a contratti di servizio personalizzati (livelli silver, gold e platinum) che includono la manutenzione preventiva e predittiva, il monitoraggio dello stato di usura dei componenti critici e dei materiali di consumo (es. olio, filtri), garantendone la disponibilità e la regolarità della sostituzione.

Il passo successivo è quello della reportistica. Oleobi esporta i dati da IXON Cloud e li condivide su base trimestrale con i clienti, per mantenere un rapporto costante, e con la divisione Service interna, che dispone così delle informazioni per preparare contratti di servizio mirati.


Risultati

La definizione di una strategia IIoT ha quindi permesso all’azienda di fare la differenza rispetto ai competitor e di ottenere risultati tangibili in termini di:

    • efficientamento continuo
    • riduzione dell’alimentazione e dei costi di gestione
    • elevata collaborazione con il cliente
    • contratti di servizio ad alto valore aggiunto

L’archiviazione dei dati storici permette inoltre a Oleobi di svolgere importanti attività di miglioramento progettuale, soprattutto basando l’analisi sui dati del primo anno di funzionamento delle centrali, per la costruzione di nuove unità ottimizzate e ancora più performanti, a vantaggio di uno sviluppo tecnologico continuo.

Vuoi scoprire come Oleobi ha permesso al cliente Fonderia Ghirlandina di risparmiare 250.000 kWh e 60.000 euro nell'ultimo anno? Leggi l'E-book "Strategie per OEM per la riduzione dei consumi e l’aumento delle performance a vantaggio del cliente".

[[Scarica l'E-book]]