Certificazione: Industria 4.0 Ready Download
23-06-2021
6 tempo di lettura
Shelly Boom

Best practice nella produzione di macchine per la collaborazione usando una piattaforma IIoT

L’ascesa dell’Industrial Internet of Things crea tutta una serie di opportunità per i modi esistenti e quelli nuovi di lavorare insieme. Tra le persone e le macchine, tra le persone e le nuove tecnologie ma anche tra le persone stesse. Grazie all’enorme quantità di dati resi disponibili dall’IIoT ora possiamo ricavare sempre più valore dalla collaborazione reciproca, dai nostri dispositivi e dai processi di lavoro esistenti.

"La collaborazione è il processo per cui due o più persone, enti od organizzazioni lavorano insieme per completare un compito o raggiungere un obiettivo."

L’importanza della collaborazione

Nell’industria della costruzione di macchine vi sono enormi opportunità di collaborare. Siamo al centro dell’era dell’industria 4.0 in cui l’IIoT connette team, aziende e tecnologie. Collaborando tra diverse fonti di informazione si può ricavare di più dai set di dati esistenti. 

Mentre i costruttori di macchine impiegavano la loro competenza e conoscenza solo durante la fase di sviluppo, realizzazione e installazione di una macchina ora tutto questo sarà di grande importanza per l’intero ciclo di vita della macchina. Ne consegue che le macchine funzioneranno meglio e in maniera più produttiva, usando meno energia e meno materie prime rendendo disponibili più prodotti per più persone in tutto il mondo. 

Con l’emergere dei dati come nuovo fattore in partnership esistenti è emerso un fattore unificante che rende la collaborazione più importante che mai per tenersi al passo coi tempi. 

Con l’emergere dei dati come nuovo fattore in partnership esistenti è emerso un fattore unificante che rende la collaborazione più importante che mai per tenersi al passo coi tempi. 

 

Diversi tipi di collaborazione nella costruzione delle macchine

Vi sono svariate forme di collaborazione che sono essenziali oggigiorno. Lasciando concentrare ogni ente sui suoi compiti principali e collegando queste forze otterremo un Return on Investment massimo.

I vari tipi di collaborazione nell’industria della costruzione di macchine:

Qual è il ruolo di una piattaforma IIoT in ciascuna di queste collaborazioni?  

Ce ne occuperemo ora in maggior dettaglio.

 

Collaborare con i colleghi e gli altri team

All’interno dell’organizzazione nella macchina sono coinvolti diversi stakeholder. Ogni stakeholder ha le proprie necessità e interessi riguardo all’accesso alla macchina, con l’obiettivo condiviso di una macchina che funziona sempre in modo ottimale.

Ad esempio il software engineer ha bisogno di un accesso VPN per programmare software, il service engineer vuole accedere rapidamente allo schermo HMI per vedere lo stato attuale della macchina e il manager o AD vuole informazioni per organizzare il servizio, le operazioni e i processi in maniera più efficace.

Per ottenere ciò hai bisogno di almeno alcune funzionalità differenti -pensa alla VPN, alla VNC, alla registrazione e all’archivio dei dati, alla visualizzazione per l’analisi dei dati e al sistema di allarmi. Ma quando diversi stakeholder interni richiedono l’accesso dovrai anche impostare diversi livelli di accesso per abbinare queste esigenze. Quindi in aggiunta ad ampie funzionalità è essenziale un sistema di gestione utenti avanzato.

Alcuni esempi:

  • Il Service engineer può accedere alla macchina solo nell’ambito in cui è responsabile e può anche invitare clienti con diritti limitati alle macchine cui essi hanno accesso;
  • Il Software engineer accede a tutte le macchine all’interno della divisione per cui lavora, ma ha i diritti solo per impostare la VPN per risolvere guasti e ridurre l’inattività;
  • Il manager ottiene diritti solo di visualizzazione per ottenere informazioni ma non può effettuare cambiamenti/eseguire azioni;
  • L’admin ha tutti i diritti di accesso e monitora la struttura dei diritti.
Questo è un esempio di come possono essere disposti i tuoi diritti di accesso. Il ruolo utente e i diritti di accesso sono totalmente personalizzabili a seconda delle tue preferenze. Questo è un esempio di come possono essere disposti i tuoi diritti di accesso. Il ruolo utente e i diritti di accesso sono totalmente personalizzabili a seconda delle tue preferenze.

Collaborare con i clienti in una piattaforma centrale

Al giorno d’oggi i costruttori di macchine sono sempre più consapevoli del fatto di offrire un valore aggiunto per tutto il ciclo di vita di una macchina. Oltre al compito di ottimizzare le macchine il costruttore di macchine sta anche assumendo un ruolo di consulenza. 

I costruttori di macchine hanno diverse esigenze quando si tratta dei dati rispetto a quelle dei loro clienti. Una piattaforma IIoT garantisce che la richiesta sia del costruttore di macchina che del cliente possa essere soddisfatta da un unico sistema. Il costruttore di macchina e il cliente possono collaborare facilmente tramite una piattaforma IIoT, in quanto possono visualizzare la stessa informazione contemporaneamente. Ciò riduce la confusione e permette di risparmiare un sacco di tempo. Inoltre tutti i dati possono essere archiviati in un sistema centrale, sia i dati rilevanti per il costruttore di macchine che i dati di produzione per il cliente finale.

Il costruttore di macchine può fornire l’accesso al cliente per la piattaforma IIoT in modo che questi possa visualizzare i propri dati e analizzare i dati di produzione. Il costruttore di macchine può anche monitorare e analizzare i dati di macchina e vedere quando c’è bisogno di manutenzione, quando una materia prima è quasi finita o quando la macchina mostra segni di usura. Tutto questo gli permette di avvisare il cliente di eseguire una determinata manutenzione o di sostituire una materia prima al fine di impedire un periodo di inattività della macchina. Il costruttore di macchine può quindi usare i dati analizzati per ottimizzare le sue macchine. Riconoscendo i trend può intervenire tempestivamente la volta seguente per impedire l’inattività della macchina.

Coinvolgere partner esterni nella gestione, nell’implementazione o nella consulenza

I costruttori di macchine o i clienti finali spesso coinvolgono esperti esterni collaborando con partner. Tramite una piattaforma IIoT i partner esterni possono ottenere l’accesso ai dati della macchina. Con l’aiuto di un sistema di gestione utenti i ruoli degli utenti possono essere assegnati in modo che il partner esterno abbia accesso alle informazioni che gli interessano. Vi sono vari modi di implementare tale collaborazione. 

Partner di assistenza

Parti di assistenza esterne come centri assistenza locale, lavorano spesso insieme al costruttore di macchine e al cliente finale per eseguire assistenza e manutenzione usando i dati della macchina. In questo modo possono sapere con precisione quando è necessaria la manutenzione e la possono anticipare. Necessitano solo di accesso limitato a una macchina e solo alle macchine nel loro settore e sotto il loro controllo. Lavorando insieme in una piattaforma gli allarmi possono essere inviati direttamente alla parte giusta.

System integrator

I costruttori di macchine lavorano regolarmente insieme ai system integrator per risolvere malfunzionamenti della macchina e per ottimizzare le macchine. Poiché i dati in una piattaforma IIoT sono facilmente visibili e possono essere consultati in qualsiasi momento e in ogni luogo è possibile risolvere facilmente guasti o ottenere nuove informazioni per l’ottimizzazione.

Consultazione di dati

È possibile ingaggiare un’azienda di consultazione dei dati per dare consigli sull’uso dei dati della macchina o per eseguire un’analisi avanzata dei dati. Dando la possibilità di accedere alla piattaforma IIoT per la consultazione dei dati si possono estrapolare i dati della macchina necessari per le loro analisi. Con i risultati i costruttori della macchina possono ottimizzare le loro macchine quando non hanno le competenze necessarie o il tempo per eseguire l’analisi in-house da soli.

Connettere e integrare sistemi e tecnologie

Integrate

Non tutto è possibile nella piattaforma IIoT e vuoi fare di più con i tuoi dati di macchina, per esempio? Con la piattaforma IIoT come base puoi espanderti come desideri usando tecniche come REST API e i webhook. È dunque importante trovare una soluzione IIoT con infrastruttura open in modo da non essere limitati dalle funzionalità nella piattaforma stessa, così gli esperti possono sempre connettersi facilmente al tuo sistema centrale.

Connettendo la piattaforma IIoT a un’applicazione o a un servizio web è possibile scambiare informazioni e ottenere un’integrazione reciproca con determinate funzionalità. In questo modo puoi creare opportunità uniche e la tua piattaforma sarà all’avanguardia.

Esempi di connessioni e integrazioni:

  • Impiega l’intelligenza artificiale collegando la piattaforma IIoT a uno strumento di apprendimento di macchina in modo che la macchina apprenda automaticamente dai dati raccolti e possa migliorarsi sulla base di un’esperienza, senza essere a tal fine esplicitamente programmata;
  • Collega la piattaforma IIoT a un HoloLens o a uno strumento di Augmented Reality in modo da osservare live la persona e fornire assistenza remota per la messa in servizio;
  • Collegati al tuo sistema ERP in modo che le nuove parti possano essere ordinate automaticamente quando un punto dati raggiunge un determinato valore.

Scegliere la giusta piattaforma IIoT per le tue esigenze

Una piattaforma IIoT può migliorare le forme esistenti di collaborazione e anche aprire le porte a nuove possibilità. È tuttavia importante, quando si sceglie la piattaforma giusta, prestare attenzione a un numero di importanti problematiche in modo che questa collaborazione non sia limitata o insicura. Gli elementi importanti da guardare sono:

  • Adeguato alle esigenze future: offre un sistema aperto in modo da non essere limitato alle funzionalità della piattaforma?
  • Gestione utenti: puoi invitare tutti gli utenti necessari (gratuitamente)? 
  • Sicurezza: puoi limitare i diritti di accesso solo per quanto necessario? 

In aggiunta a questi punti è naturalmente importante pensare a quali funzionalità ti servono e guardare la piattaforma che le offre. Prendi in considerazione anche il fatto se sia adeguato alle esigenze future: la soluzione offre funzionalità che non rispondono solo alle tue domande attuali ma offre anche possibilità per un ulteriore crescita in futuro? Pensa alle funzionalità di accesso remoto, alla registrazione dei dati, la visualizzazione per l’analisi dei dati o la possibilità di venderla ai tuoi clienti come piattaforma tua con le opzioni di branding. 

Ti serve aiuto per implementare l’IIoT?

IXON Cloud è una soluzione IIoT all-in-one: dall’hardware al cloud forniamo tutte le funzionalità così puoi continuare ad occuparti dei tuoi affari facilmente e rapidamente. Tramite la piattaforma IXON Cloud puoi collaborare facilmente fornendo a service agent e ai clienti l’accesso alla piattaforma usando la gestione utenti role-based. Con le categorie di accesso puoi gestire chi accede a quale informazione di macchina e servizi.

La piattaforma è del tutto all’avanguardia. Puoi partire con calma, con una semplice soluzione di accesso remoto e iniziare a lavorare con i dati quando sei pronto. Inoltre hai la possibilità di connetterti ad altri sistemi tramite l’API o di integrarla con migliaia di strumenti esterni per un semplice import/export dei dati. IXON Cloud può inoltre essere impostato come il tuo portale di assistenza grazie alle opzioni di white label. In questo modo la piattaforma assume l’identità della tua azienda e puoi usarla come strumento per nuovi modelli di business.

Vuoi sapere come implementare l’IIoT con successo e come muovere i prossimi passi nel viaggio IIoT? Nel nostro whitepaper “La strada verso la maturità IIoT nella produzione delle macchine” scoprirai a che punto della maturità IIoT ti trovi e come puoi crescere verso la fase successiva per mezzo di linee guida chiare ed esempi concreti di aziende per ciascuna fase. 

iiot_maturity_whitepaper